Siti
Navigare Facile

Ostia Antica

I Capolavori di Ostia Antica

Ostia è notoriamente il lido dei romani che ne affollano le spiagge tra primavera e l'autunno, complice il clima mediteranneo della capitale. Le accoglienti spiagge ricche di stabilimenti balneari e animate dai turisti rappresentano però solo un volto di Ostia che preserva un'anima antica e nobile.

Ostia era, infatti, la città portuale dell'Impero più grande dell'antichità, fondata all'incirca nel 340 a.C. sulla foce del fiume Tevere e divenuta approdo di navi mercantili e militari e luogo delle essenziali saline. L'insabbiamento del Tevere ne determinò poi un periodo di decadenza, brillantemente superato con la fondazione nel V secolo di Gregoriopoli, città destinata a diventare Ostia Antica.

Durante il Medioevo ed il Rinascimento sorsero castelli, tra i quali ricordiamo la maestosa magione di Giulio II, accanto alle rovine dell'Impero, creando un insieme di capolavori risalenti ad epoche e a stili diversi d'indubbia suggestione.

I luoghi da visitare ad Ostia Antica non mancano e tra i tanti a disposizione si può scegliere il percorso degli scavi archeologici, camminando tra le terme di Nettuno, volute da Adriano, il teatro originariamente eretto da Agrippa, la casa di Apuleio con il Mitreo delle Sette Sfere ricco di mosaici, la casa di Diana e la Domus della Fortuna Annonaria.